Mamma surrogata

L’altro giorno sono nati questi pulcini di gallina siciliana dallo sforzo creativo di una tacchina.
La femmina deponeva le uova nel suo nido, appena ha sentito la chiamata dell’istinto ha iniziato a restare in cova.
Per lungo tempo e con grande sacrificio e’ rimasta sulle sue uova, ma nel frattempo delle altre galline approfittavano dei momenti in cui lei si allontanava per metterle sotto delle uova loro.
Il risultato e’ stato che nessuna delle uova di tacchino si e’ schiusa, mentre le uova di gallina hanno dato i loro frutti, le galline non avranno mai i loro piccoli, ma hanno comunque riprodotto la loro genia, al contrario la tacchina avra’ il piacere di vederli crescere, ma non discendono da lei…
Strane cose avvengono nel regno animale. Un po’ mi ha fatto riflettere.

Ed eccoli i piccoli

Pubblicato da Villa Labruto su Mercoledì 2 marzo 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.